Sabato 10 Dicembre

Nba, Barack Obama stregato da Steph Curry: “mi diverte come Jordan”

LaPresse/Reuters

Il Presidente degli Stati Uniti incorona il fenomeno di Golden State, paragonandolo nientemeno che a Michael Jordan

E’ il giocatore del momento, il leader della franchigia campione in carica e l’idolo di tutti gli appassionati Nba. Stephen Curry non smette di far emozionare con giocate da urlo e canestri da mille e una notte, i quali hanno fatto innamorare nientemeno che Barack Obama.
LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il Presidente degli Stati Uniti, durante la visita dei Golden State Warriors alla Casa Bianca, si era lasciato andare a lodi sperticate nei confronti di Curry, indicato come uno dei più grandi giocatori della storia del basket americano. Questa volta Obama è andato oltre, paragonando Steph ad una leggenda dell’Nba, quel Michael Jordan che ha fatto sognare milioni di statunitensi: “Steph Curry è il più grande tiratore che io abbia mai visto ha raccontato il 44° presidente Usa durante un’intervista. “E’ il giocatore che mi diverte di più dai tempi di Michael Jordan, quando era al top. Lo stesso Steph non dirà che è meglio di Jordan, almeno per ora, ma il fatto che sia alto come me e che stia facendo quello che sta facendo già la dice lunga sulle sue potenzialità. E’ raro vedere qualcuno che abbia già raggiunto il suo picco fare un ulteriore passo avanti. E’ un giovane meraviglioso. Ed è davvero divertente“.