Martedi 6 Dicembre

Mr Bee-Milan, colpo di scena. Bellinazzo svela: “trattativa avanzata con un’altra cordata cinese”

LaPresse/Piero Cruciatti

Clamoroso colpo di scena svelato da Marco Bellinazzo in merito alla cessione societaria del Milan: il club starebbe per essere venduto, ma non a Mr Bee…

Fabio Cimaglia / LaPresse

Fabio Cimaglia / LaPresse

Il colpo di scena è servito. Il Milan pronto a cedere parte delle quote azionarie ad una cordata cinese? Sì, ma non quella di Mr Bee. A svelarno è il noto giornalista economico Marco Bellinazzo (una delle firme più note de ‘Il Sole 24 ore’) che ha illustrato così la situazione rossonera sulle colonne di Goal.com: “Ad oggi mister Bee non ha in mano offerte e garanzie per coprire i 480 milioni chiesti dalla controparte. E il silenzio sulle linee telefoniche dall’Oriente, un tempo infuocate, non lascia presagire nulla di buono. Ecco perché in Fininvest in queste settimane hanno portato avanti, in segreto, la trattativa con la cordata di investitori cinesi pronti a sostituirsi a Mister Bee.

LaPresse/Vincenzo Livieri

LaPresse/Vincenzo Livieri

L’accordo è in fase avanzata anche se restano da sciogliere due nodi non piccoli: i cinesi sono disposti a entrare con una quota di minoranza, ma valutano l’asset Milan (il 100%) un terzo in meno rispetto a Mister Bee (circa 650 milioni); inoltre, i cinesi pretendono un ruolo di rilievo nell’organigramma aziendale con poteri di interdizione e condivisione a cui Berlusconi fa fatica a rinunciare. Ecco perché in cuor suo spera che mister Bee batta un colpo da qui alla fine della stagione. Per portarsi avanti il Milan ha appena inaugurato il sito ufficiale in lingua cinese, realizzato in collaborazione con uno dei principali portali sportivi della Cina, Hopu.com. L’unica cosa certa, in ogni caso,  è che i cattivi risultati della squadra di Siniša Mihajlović non corroborano il potere contrattuale della proprietà milanista”.