Sabato 3 Dicembre

Mourinho, nuovo sfogo e quella voglia di panchina: “troppe bugie su di me”

LaPresse/PA

José Mourinho ammette di essere pronto a tornare ad allenare, ma allo stesso tempo non nasconde qualche delusione: “sto sentendo e leggendo qualche bugia su di me”

Desiderio sempre più forte, quasi un’ossessione. Anche se lui non lo ammetterà mai. Il lui in questione si chiama Jose Mourinho e l’argomento panchina è diventato ormai quasi un tormento: “Ho avuto la fortuna di avere buone occasioni sin da quando ho lasciato il Chelsea lo scorso dicembre. La mia fortuna è stata avere non semplici opzioni ma buone opzioni, però ho preso la decisione di aspettare con calma nel mio angolo, semplicemente aspettando, leggendo e sentendo qualche bugia. La verità è che io voglio lavorare, normalmente a luglio o metà luglio inizia la nuova stagione e io voglio essere già da qualche parte”, le parole rilasciate dallo Special One ai microfoni di BT Sport e riportate in Italia da TuttoMercatoWeb.com. Una voglia di panchina sempre più forte, che verrà colmata nei prossimi mesi quando il Manchester United annuncerà ufficialmente il suo approdo in panchina. Per Mourinho ancora un po’ di pazienza e magari qualche altra bugia letta qua e là.