Domenica 11 Dicembre

MotoGp: Rossi e Lorenzo, due litiganti e un terzo che potrebbe godere

Lorenzo e Valentino Rossi litigano in pista, a goderne potrebbe essere… Stoner

Si è già visto che in questo campionato del mondo di MotoGP le polemiche saranno il sale e il pepe di tutta la stagione. Valentino è già super-rissoso e odia chiunque incontri sulla pista e non lo faccia passare stendendo un tappeto rosso.

LaPresse/Simone Rosa

LaPresse/Simone Rosa

Lorenzo dice a sé stesso di essere lui il campione in carica, e quindi cosa diamine pretende questo campione italiano di un tempo? Marquez non dice nulla ma anche lui aspetta solo il momento giusto per entrare in scena. Nel rancore generale, un botta e risposta fra Lorenzo e Valentino apre uno scenario nuovo. Lorenzo: “Chissà perché Vale ha firmato il rinnovo prima dell’inizio del Mondiale? Io sono il Campione, sono in una posizione di forza, per questo ho deciso di aspettare”! Gli risponde Valentino: “Per andare in Ducati (dove sembra Lorenzo vorrebbe accasarsi prossimamente) ci vogliono i coglioni. Quindi secondo me lui resta.” E via di veleno e vetriolo.

Lapresse/Alfredo Falcone

Lapresse/Alfredo Falcone

Occorrerebbe però ricordare ai 2 piloti, Lorenzo e Valentino, che il nome Ducati forse sarebbe meglio non pronunciarlo mai per entrambi. L’unico che con la rossa italiana ha vinto, è un australiano che i coglioni li ha eccome, un certo Stoner che pare abbia possibilità di ritornare a gareggiare.

Fra i due litiganti, dice il proverbio…