Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Petrucci nuovamente sotto i ferri: “tornerò solo quando sarò al top”

@PramacRacing

Il pilota della Ducati Pramac è finito nuovamente sotto i ferri per stabilizzare la frattura alla mano destra: salterà Argentina e Austin

Stoicamente ci aveva provato Danilo Petrucci a partecipare al Gp del Qatar, il dolore alla mano però ha avuto la meglio, obbligando il pilota ternano a desistere dai suoi propositi battaglieri.

LaPresse/Simone Rosa

LaPresse/Simone Rosa

Lunedì Petrux si è sottoposto ad un nuovo intervento chirurgico all’Ospedale Policlinico di Modena per stabilizzare la frattura alla mano destra, peggiorata dopo gli sforzi compiuti nelle libere di Losail. I tempi di recupero a questo punto si allungano, le gare in Argentina ed Austin non vedranno in griglia Petrucci, deciso a recuperare al 100% prima di rimontare in sella alla propria Ducati Pramac. “In Qatar ho imparato una lezione. Non è possibile guidare una MotoGP se non sei al top. Voglio tornare quando sarò al 100%, senza dovermi preoccupare del dolore. Lo farò quando potrò pensare solo a quello che voglio fare sulla moto“. Con ogni probabilità a prendere il posto di Petrucci nei prossimi due appuntamenti di MotoGp sarà Michele Pirro che sostituirà il pilota ternano in Argentina e ad Austin.