Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, magia di Lorenzo: dal cilindro esce la prima vittoria stagionale

LaPresse/Xinhua

Con il Gran Premio di Losail inizia il Mondiale di MotoGp, finalmente tornano le emozioni delle due ruote

Dopo mesi di attesa si torna finalmente a fare sul serio, il Mondiale 2015 ormai è solo un lontano ricordo: Lorenzo, Rossi e Marquez sono pronti nuovamente a darsi battaglia.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Le qualifiche di ieri hanno incoronato il campione del mondo della Yamaha, piazzatosi davanti a tutti con un fantastico giro, quest’oggi però sarà tutta un’altra storia con un Marquez deciso a lottare fino all’ultima curva. Valentino Rossi parte dal quinto posto, ma il ‘Dottore’ non ha nessuna voglia di abdicare. Allo spegnimento dei semafori parte fortissimo il campione del mondo che passa per primo alla curva tenendo dietro Iannone, Dovizioso, Rossi e Marquez. Le Ducati sembrano indemoniate e dopo solo un giro, inglobano la Yamaha di Lorenzo relegandolo al terzo posto.

Mentre i due piloti italiani dettano il passo, Rossi perde una posizione a favore di Marquez che si prende il quarto posto e si lancia sulla scia di Lorenzo. Dovizioso prova a prendersi la prima posizione ma Iannone tiene botta e respinge per ben due volte. Al sesto giro, però, scivola Iannone e lascia via libera al Dovi che, tuttavia, dopo quattro giri cede la posizione a Lorenzo. A undici giri dalla fine, il campione del mondo della Yamaha continua a comandare la classifica ma il pilota Ducati non desiste e rimane a un decimo di distanza dal leader, tenendo dietro Marquez e un Valentino Rossi in difficoltà.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Posizioni congelate fino a otto giri dalla fine, il poker di testa continua a marciare senza sosta lottando a colpi di giri veloci. Quando mancano quattro giri alla conclusione, Marc Marquez sorprende Andrea Dovizioso e si prende la seconda posizione senza lasciare il tempo all’avversario di rispondere. Nel finale Lorenzo prende un margine importante per andare a prendersi la prima vittoria stagionale, mentre proprio all’ultimo giro Dovizioso ripassa Marquez prendendosi la seconda posizione, lasciando allo spagnolo il terzo posto davanti a Valentino Rossi.