Domenica 11 Dicembre

MotoGp, il fisco spagnolo bracca Ezpeleta: dovrà pagare 3,9 milioni di euro!

La Dorna è stata condannata a pagare più di 30 milioni di euro al fisco per una simulazione di compravendita risalente al 2004. Coinvolto anche Ezpeleta

Nuvole nere di addensano sulla Dorna e in particolare sul responsabile Carmelo Ezpeleta. La società che gestisce il circus delle moto è stata condannata dalla Divisione amministrativa del Tribunal Supremo a risarcire il fisco spagnolo. La somma che dovrà essere versata nelle casse dello Stato si aggira intorno ai 30 milioni di euro, il motivo sarebbe una simulazione di compravendita di azioni che la Dorna mise in atto insieme a due suoi dirigenti per ottenere vantaggi fiscali e una ripartizione di dividendi sotto copertura. I fatti risalgono agli anni 2003 e 2004, ma solo oggi è arrivata la sentenza che obbligherà al pagamento anche Carmelo Ezpeleta, il quale dovrà pagare 3,9 milioni di euro di Irpef non pagata con riferimento all’anno fiscale 2004.