Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp, Yamaha occhi puntati su Maverick Vinales: parola di Jarvis!

In futuro potrebbe non esserci spazio per Rossi e Lorenzo in casa Yamaha: Lin Jarvis conferma l’interessamento a Maverick Vinales

La stagione 2016 di Moto Gp sta per iniziare. I piloti si preparano mentalmente e fisicamente per l’esordio stagionale, previsto per il 20 marzo in Qatar, dopo gli ultimi test invernali, disputati proprio sul circuito di Losail. Le Yamaha si sono dimostrate sin da subito competitive, ma grande protagonista degli ultimi test in Qatar è stato Maverick Vinales che ha dimostrato di poter competere con i top riders in quella che si prospetta una emozionante stagione.

LaPresse/Efe

LaPresse/Efe

L’ottima prestazione del pilota Suzuki ha attirato l’attenzione su di sè in vista delle scadenze di contratto che riguardano parecchi piloti. Ad aver puntato gli occhi sul pilota spagnolo c’è anche la Yamaha che vorrebbe portare nei suoi box il giovane pilota. A dare conferma a queste voci è Lin Jarvis: “in uno scenario ideale, ci terremmo Rossi e Lorenzo per il futuro. Se questo non è possibile, dobbiamo cercare la migliore alternativa. Ci sono due opzioni. Una è quella di di assumere un pilota di punta, ma dipende da chi è libero. La seconda opzione è quella di ingaggiare una stella nascente. Se si guardano le stelle esistenti, ci sono cinque candidati per la selezione per noi.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Se si guarda più indietro, ci sono già diversi profili. Bradley Smith che l’anno scorso è stato sesto in campionato. c’è poi Pol Espargaró che è stato nono, quindi deludente, ma è ancora un gran talento. Vinales è sicuramente interessante, soprattutto perché avrà avuto due anni di esperienza in un team ufficiale e ciò è sempre utile”, ha spiegato il managing director Yamaha a Speedweek.com. Potrebbe quindi non esserci più posto nel team di Iwata per Lorenzo e rossi.