Domenica 4 Dicembre

Moto Gp, Vinales ok in Qatar. Brivio: “siamo a livello di Yamaha e Honda

LaPresse/EFE

Davide Brivio, team principal Suzuki, commenta la prima giornata di test in Qatar e gli ottimi risultati ottenuti dal suo pilota Maverick Vinales

E’ iniziata ieri sul circuito di Losail l’ultima sessione di test di Moto Gp in vista dell’esordio stagionale previsto proprio su questa pista per il prossimo 20 marzo proprio in Qatar. Protagoniste assolute le Yamaha di Jorge Lorenzo, ancora una volta il più veloce, e di Valentino Rossi, che chiude la prima giornata col terzo miglior tempo alle spalle di un eccellente Maverick Vinales.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Soddisfatti dunque in casa Suzuki per gli ottimi risultati: “Maverick sta maturando, dopo un anno di esperienza sta mettendo un po’ a punto ciò che ha imparato. però devo dire che anche noi abbiamo fatto un grande lavoro, i nostri ingegneri in Giappone hanno lavorato molto durante l’inverno su quelle che sono le aree più importanti della moto, peccavamo un po’ in velocità di punta, il motore è migliorato“, ha dichiarato Davide Brivio ai microfoni di Sky. “Dai nostri rilevamenti, fatti manualmente qui in pista, siamo a livello di Honda e Yamaha, poi la ducati rimane un po’ sopra tutti. Speriamo che funzioni bene la pistola“, ha continuato scherzando il team principal Suzuki.

LaPresse/Efe

LaPresse/Efe

Inevitabile poi un commento generale, sul successo della Yamaha, l’ottima prestazione delle Ducati e quella deludente invece delle Honda: “la Yamaha si sta confermando ad alti livelli. Qui la Honda sembra un po’ più in difficoltà, ma attenzione perchè c’è Pedrosa che non sta molto bene fisicamente, mentre Marquez sorprende, perchè normalmente qualche exploit lo fa mentre qui è stato sempre nell’ombra. Stanno lavorando anche loro molto sul telaio, forse l’elettronica l’hanno un po’ risolta. Anche le Ducati stanno ancora provando versioni 2015 e 2016“, ha concluso Brivio. Si attende adesso dunque di sapere se Vinales continuerà a far bene in questa ultima sessione di test invernali in Qatar o se cambierà qualcosa già oggi.