Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Valentino Rossi in conferenza stampa: “da domani le cose cambieranno”

LaPresse/Reuters

Inizia la stagione 2016 di Moto Gp: Valentino Rossi e colleghi davanti ai giornalisti per la prima conferenza stampa dell’anno

La stagione 2016 di Moto Gp entra nel vivo: i top riders si sono finalmente riuniti per la prima conferenza stampa dell’anno. Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Marc Marquez, Dani Pedrosa, Andrea Iannone e Maverick Vinales si sono presentati oggi in Qatar davanti ai giornalisti. Dopo Jorge Lorenzo è la volta di Valentino Rossi.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Quest’anno ho tutto ciò di cui ho bisogno per avere un campionato davvero interessante. Ci sono tante differenze in particolare per quanto riguarda la guida della moto, ci sono stati dei cambiamenti, che rappresentano una notevole differenza: gli pneumatici e l’elettronica che è un po’ più basica. La situazione sicuramente è diversa. Sarà sicuramente un campionato interessante. Durante i test invernali abbiamo visto tanti piloti molto vicini gli uni agli altri nei risultati finali, ancor di più rispetto all’anno scorso. Il che significa che per arrivare prima bisogna lavorare duro soprattutto nel week end“, ha esordito il 9 volte campione del mondo. “Sono piuttosto soddisfatto dei test, eravamo un po’ preoccupati soprattutto delle gomme Michelin, ma gli pneumatici sono migliorati molto ma gli ingegneri hanno lavorato molto e la nostra moto si è mostrata molto competitiva, mi sento bene in sella e questo significa molto, e questa è la cosa più importante, da domani sicuramente le cose cambieranno. I test sono importanti certo, ma in gara è diverso: tutti i piloti possono sempre comportarsi un po’ meglio, possono dare qualcosa di più già da domani mattina“, ha aggiunto Rossi.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Domani il pilota parteciperà ad una partita di calcio insieme a Xavi, ma non vede l’ora di scendere in pista: “domani abbiamo questa cosa del calcio, penso che ci divertiremo perchè comunque noi giochiamo sempre a calcio a casa per divertirci però siamo sicuri che siamo più bravi in sella ad una moto, quindi aspetto con ansia domani sera“, ha concluso Valentino.