Venerdi 2 Dicembre

Moto Gp, obbligo di dichiarazioni delicate e gentili: ecco il parere dei piloti

LaPresse/EFE

Inizia la stagione 2016 di Moto Gp: i piloti in conferenza stampa commentano il nuovo obbligo: dichiarazioni gentili

La stagione 2016 di Moto Gp entra nel vivo: i top riders si sono finalmente riuniti per la prima conferenza stampa dell’anno. Jorge Lorenzo, Valentino Rossi, Marc Marquez, Dani Pedrosa, Andrea Iannone e Maverick Vinales si sono presentati oggi in Qatar davanti ai giornalisti. Dopo aver rotto il ghiaccio iniziano le prime domande più mirate e pungenti. Tante novità quest’anno in Moto Gp, non solo dal punto di vista tecnico: i piloti infatti, dopo quanto accaduto lo scorso anno, dovranno fare attenzione alle loro dichiarazioni, che dovranno essere sempre “delicate e gentili”, per non rovinare l’immagine della Moto GP.

LaPresse/EFE/Andreu Dalmau

LaPresse/EFE/Andreu Dalmau

Penso sia una nuova regola, dobbiamo stare attenti a quello che diciamo, dobbiamo difendere e proteggere il nostro sport“, ha spiegato Lorenzo. “Si può spiegare che si pensa anche in maniera educata, è una questione di parole, delle parole che si utilizzano, però sono d’accordo“, ha commentato Valentino Rossi. Dopo un silenzio imbarazzante Iannone ha spiegato di pensarla come Vale, che tutti la pensano come lui.