Venerdi 9 Dicembre

Moto Gp, Mamola non ha dubbi su Rossi: “ineguagliabile!”

LaPresse/EFE

Randy Mamola non ha dubbi su Valentino Rossi: il Dottore è ineguagliabile, però basta liti!

La stagione 2016 di Moto Gp è appena iniziata e sta già regalando forti emozioni. Il rinnovo di Valentino Rossi alla vigilia del Gran Premio del Qatar, la lite tra il pilota di Tavullia e Jorge Lorenzo durante le prove libere, la caduta di Andrea Iannone: tanti i momenti che hanno “dato spettacolo”. Nonostante Valentino Rossi si sia piazzato “solo” quarto al primo Gran Premio dell’anno, alle spalle di Jorge Lorenzo, Andrea Dovizioso e Marc Marquez c’è chi crede che i suoi successi non saranno mai eguagliati da nessuno. Stiamo parlando di Randy Mamola, ex pilota, che ha appena iniziato a lavorare per Motorsport.com.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

I successi di Valentino probabilmente non saranno mai eguagliati da nessun’altro, e non parlo solo di statistiche, titoli e vittorie, ma soprattutto quello che ha raggiunto nelle ultime due stagioni. Ed è qualcosa che i suoi avversari hanno riconosciuto apertamente. Che un pilota di 37 anni e con i suoi record sia stato in grado di trovare una motivazione sufficiente per reinventarsi, lottare in pista contro piloti molto più giovani di lui e batterli in pista, è qualcosa che deve essere fonte di ispirazione per tutti”, ha scritto il californiano.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Abbiamo visto Valentino dire che Jorge non è abbastanza coraggioso da firmare per la Ducati. Successivamente abbiamo visto una battaglia a parole tra di loro e pure uno “scontro” in pista durante l’ultima sessione di prove libere. Se ci troviamo in questa situazione al primo Gran Premio, non voglio immaginare quanto possa aumentare la tensione andando avanti nella stagione… L’unica cosa che vorrei è che qualcuno facesse qualcosa per riportare un po’ di calma nell’ambiente”, ha poi aggiunto l’ex pilota sulle ormai continue e incessanti diatribe tra i piloti.