Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Lin Jarvis esalta Valentino Rossi: “è un pilota leggendario”

Il Managing Director Yamaha sottolinea che lo status leggendario di Valentino Rossi è molto prezioso per la casa di Iwata

La stagione 2016 di MotoGp è iniziata. I piloti sono scesi in pista lo scorso fine settimana per il primo Gran Premio dell’anno, regalando sin da subito forti emozioni, non solo a bordo delle loro moto ma anche fuori dalla pista.

jarvis Il sabato pre-gara abbiamo ricevuto la notizia del rinnovo di Valentino Rossi con la Yamaha, mentre per la decisione di Jorge Lorenzo dobbiamo aspettare ancora un po’. In tanti si sono chiesti perchè il campione di Tavullia abbia deciso così presto. In un’intervista a speedweek.com il Managing Director Yamaha, Lin Jarvis, ha spiegato che da tempo ormai si parlava del futuro di Vale in casa Yamaha: “i dialoghi sul futuro di Valentino e del suo equipaggio sono iniziati molto presto. La nostra intenzione era quella di tenerlo; ci aspettavamo che continuasse. Ma avevamo anche bisogno della sua conferma per sentirsi competitivo. Personalmente ho sempre creduto che Vale avesse alte probabilità di andare avanti. Questo parere è stato confermato. Valentino ora sa di poter continuare a tenere il passo con i giovani piloti. Pertanto, egli non ha voluto aspettare la prima gara per prendere una decisione. Abbiamo anche chiesto se volesse rimanere dopo il 2016 per un anno o due. Per quanto riguarda il suo status leggendario, il suo valore per il motociclismo e per il nostro marchio, Valentino è più prezioso che mai per noi, soprattutto dopo la prestazione fenomenale dello scorso anno” ha concluso Lin Jarvis.