Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Jorge Lorenzo verso l’Argentina: il maiorchino a caccia del riscatto

LaPresse/Xinhua

Jorge Lorenzo pronto per l’Argentina: il maiorchino vuole riscattarsi dalla brutta prestazione dello scorso anno

La stagione 2016 di Moto Gp è iniziata. I piloti sono saliti in sella alle loro moto due settimane fa, sul circuito di Losail, in Qatar, dove a trionfare è stato Jorge Lorenzo seguito da Andrea Dovizioso e Marc Marquez. Dopo la pausa pasquale i piloti si preparano adesso per il secondo appuntamento dell’anno: il Gp d’Argentina. A salire sul gradino più alto a Termas de Rio Hondo lo scorso anno è stato Valentino Rossi, mentre Jorge Lorenzo ha faticato parecchio.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Quest’anno la storia sembra essere diversa, il maiorchino ha iniziato il suo 2016 col botto e non intende fermarsi. “Non vedo l’ora di correre in Argentina! Dopo la vittoria in Qatar, che mi ha conferito ottime sensazioni in pista, ora voglio correre su una pista dove l’anno scorso ho faticato un po’“, ha dichiarato il campione del mondo in carica a pochi giorni dalla gara in Argentina. “Dall’altra parte, dobbiamo mantenere i piedi ben saldi a terra. Abbiamo iniziato la stagione in maniera perfetta, ma abbiamo ancora bisogno di capire delle cose riguardo al comportamento della moto su differenti tracciatiVoglio vedere se elettronica, gomme e moto saranno in grado di offrire grani prestazioni in tutti i tipi di piste che abbiamo in calendario in questo 2016, ha aggiunto Lorenzo.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Tuttavia, partire come abbiamo fatto in Qatar ci dà molta confidenza e ci aiuta a lavorare duro per lottare ancora una volta per la vittoria, sperando di farlo anche qui. La pista è molto bella e l’Argentina altrettanto. Sono molto felice di correre qui“, ha concluso il pilota Yamaha.