Domenica 4 Dicembre

Moto 3, Antonelli super nel primo GP della stagione: “ho rischiato ma ne è valsa la pena”

LaPresse/Xinhua

Niccolò Antonelli super in Qatar. L’influenza e il dolore alla clavicola non hanno fermato il giovane pilota

Un week end difficile quello appena terminato per il giovane Niccolò Antonelli. Dopo la brutta caduta durante le prove del venerdì, Antonelli è tornato in sella alla sua moto più carico che mai e con concentrazione, un po’ di rischio e anche qualche acciacco fisico, si è portato a casa la prima vittoria stagionale.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Ho fatto una gara all’inizio un po’ in difesa e sono stato dietro. Non ho forzato e alla fine ho dato tutto, ho anche rischiato tutto ma alla fine ne è valsa la pena”, ha dichiarato il pilota della Ongetta-Rivacold al termine della gara. “In questo weekend ho avuto due giorni in cui stavo molto male, mi bruciava tutto dentro, avevo molto tosse ma con gli antibiotici questa mattina stavo meglio e la clavicola lo sapevo che mi avrebbe fatto male e non ci ho pensato“, ha aggiunto Antonelli ai microfoni di Sky MotoGP. “Non è che puoi decidere come può succedere. Con Binder primo con la Ktm che va forte ho pensato se m metto dietro di lui quanto meno arrivo sul podio ma se esco forte posso vincere. Era l’unica strategia per poter vincere“, ha concluso riferendosi alla strategia di gara.