Giovedi 8 Dicembre

Mondiali di Biathlon: immensa Dorothea Wierer, medaglia d’argento nella pursuit

LaPresse/Reuters

L’azzurra di Anterselva conquista la prima medaglia d’argento nella storia del biathlon italiano

Dorothea Wierer continua a brillare ai Mondiali di biathlon di Oslo. La 25enne finanziera di Anterselva conquista una splendida medaglia d’argento nella pursuit, piazzandosi alle spalle della tedesca Laura Dahlmeier, al primo successo in carriera.

dorothea wierer1 Wierer mette nel tiro il segreto del suo argento: prima lascia andare Dahlmeier, troppo precisa oggi e troppo veloce, poi commette due soli errori al poligono, sparando molto più veloce delle sue dirette concorrente, uscendo più rapidamente dal poligono. Decisiva è l’ultima serie di spari, dove Wierer non sbaglia nulla e scappa al secondo posto a 48″3 da Dahlmeier, mantenendo la posizione sulla rimontante Marie Dorin Habert, terza a 57″3. Dorothea Wierer riesce così a mettersi al colla la medaglia numero 21 per la selezione azzurra in questi Mondiali di Biathlon, la più preziosa vinta nella storia del biathlon femminile italiano: adesso manca solo una quella d’oro.