Martedi 6 Dicembre

McLaren 570S GT4: la pista chiama, la Casa di Woking risponde [FOTO]

La McLaren 570S GT4 è pronta ad entrare nel vivo delle competizioni internazionali e verrà offerta ad un prezzo di partenza di 205.000 euro

La Casa di Woking e le competizioni sono una cosa sola e a rimarcare questo connubio indissolubile ci pensa la nuova  McLaren 570S GT4, inedita versione da corsa della celebre super car sviluppata e omologata per partecipare campionato europeo GT4. In realtà i modelli realizzati per questo tipo di competizione sono ben due, ovvero la 570S GT4 e la 570S Sprint, con la prima dedicata allo sviluppo effettuato nel campionato British GT con la scuderia Black Bull Ecurie Ecosse, per poi passare il prossimo anno alle gare GT4. La 570S Sprint è invece la versione dedicata ai destinata ai track day, omologabile in un secondo tempo alle regole GT4.McLaren 570S GT4 (5)

Il campionato GT4 si presenta come una competizione entry-level dedicata a chi vuole prendere confidenza con il mondo delle corse, per poi passare ai campionati superiori. Disponibile a partire da 205.000 euro, la vettura sfrutta il telaio monoscocca in carbonio, abbinato ad  una carrozzeria in alluminio e fibra di carbonio, non mancano inoltre carreggiate allargate, sospensioni regolabili,  cerchi specifici monodado avvolti da pneumatici slick Pirelli e un’aerodinamica dedicata, con splitter anteriore, diffusore posteriore e grande ala regolabile posizionata sulla coda.McLaren 570S GT4 (3)

A ridosso dei sedili, posizionato centralmente, troviamo il noto V8 biturbo di 3,8 litri, gestito dalla trasmissione  SSG a 7 marce e alimentato da un grande serbatoio che può stivare 110 litri di benzina.  La McLaren  570S GT4 debutterà il weekend  del 16-17 aprile sulla pista di Brands Hatch.