Martedi 6 Dicembre

Mancini, futuro nerazzurro: “resto qui per costruire una grande Inter”

LaPresse/Marco Alpozzi

Roberto Mancini allontana la panchina della Nazionale e giura fedeltà ai colori nerazzurri: “rimango all’Inter per fare una grande squadra”

LaPresse/Marco Alpozzi

LaPresse/Marco Alpozzi

Il toto sostituto di Antonio Conte entra nel vivo. Dopo l’annuncio dell’addio alla panchina azzurra subito dopo il prossimo europeo in Francia, si è scatenata la corsa a chi sarà il prossimo Commissario Tecnico della Nazionale italiana. Tante le candidature che prendono corpo in queste ultime ore, da Ranieri a Capello passando per Donadoni e Roberto Mancini. Quest’ultimo però si è autoescluso dalla corsa alla panchina azzurra, precisando nel corso di un’intervista rilasciata alla BBC la sua volontà di restare alla guida del club nerazzurro: “Ho ancora un anno di contratto con l’Inter. Sono qui per ricostruire una grande squadra e per questo l’ipotesi che io diventi il nuovo ct dell’Italia non è fattibile. Forse in futuro, ma solo dopo aver finito il mio lavoro all’Inter”. Idee chiare e molto probabilmente condivise anche dalla società del Presidente Thohir. Che, stando a quanto riferito da Roberto Mancini, in vista della prossima stagione può ripartire da una certezza: l’allenatore.