Lunedi 5 Dicembre

Lazio, ‘negro di m***a’ nei confronti di Onazi, lui sbotta su twitter [FOTO e VIDEO]

Il centrocampista della Lazio, Ogenyi Onazi, è stato vittima di insulti razzisti da parte di un tifoso dopo il match di Europa League perso 0-3

Nuovo episodio deplorevole nel mondo del calcio, purtroppo ancora una volta sono i tifosi ad essere protagonisti in negativo. L’argomento è sempre lo stesso, il razzismo, ancora una volta capace di rubare la scena al calcio giocato. L’episodio è accaduto dopo la partita di Europa League tra Lazio e Sparta Praga di ieri sera, nella quale i biancocelesti sono stati clamorosamente eliminati dopo le 3 reti subite nel primo tempo. I tifosi arrabbiatissimi hanno contestato i giocatori, come spesso accade. Uno di essi a fine partita è andato a muso duro contro Onazi, accusandolo di aver fornito una pessima prestazione. Dopo si è passati a gravi insulti: secondo quanto riportato dal giocatore su Twitter, il tifoso lo avrebbe apostrofato come “Negro di merda“. Onazi ha dichiarato di essere fiero della sua pelle e delle sue origini, condannando aspramente il razzismo in ogni contesto. E pensare che una frangia più moderata del tifo laziale ieri aveva promosso una lodevole iniziativa totalmente contraria al razzismo e favorevole al rispetto del gioco e dell’integrazione.