Venerdi 9 Dicembre

Lamborghini Centenario, hypercar dedicata a Ferruccio [FOTO]

Lamborghini Centenario

Realizzata in appena 40 esemplari, la Lamborghini Centenario celebra i cento anni dalla nascita del fondatore della Casa del Toro

I riflettori del Salone di Ginevra 2016 sono quasi tutti puntati su di lei: stiamo parlando della Lamborghini Centenario, inedita hypercar realizzata per celebrare i cento anni dalla nascita di Ferruccio Lamborghini, fondatore della Casa di Sant’Agata bolognese.lamborghini centenario (8)

Basata sulla già sportivissima Aventador, la Lamborghini Centenario verrà realizzata in un edizione ultra limitata di appena 40 esemplari, suddivisi in 20 unità coupé e 20 roadster. Lunga 4,94 metri, rispetto alla vettura da cui deriva, la Centenario sfoggia un corpo vettura realizzato con carbonio a vista,  un’aerodinamica completamente ripensata con l’adozione di nuovi profili, tra cui troviamo lo splitter e le minigonne di dimensioni davvero enormi, l’alettone estraibile e il diffusore dalla forma particolarmente articolata. Non mancano inoltre numerose prese d’aria che incattiviscono il frontale e le fiancate. Osservando queste ultime non si può fare ameno che ammirare i nuovi cerchi in lega da 20 e 21 pollici in alluminio forgiato e laminato con serraggio monodado che risultano avvolti da pneumatici Pirelli PZero.lamborghini centenario (5)

Passando ai dati tecnici della vettura riceviamo un sussulto al cuore: il propulsore della Centenario si presenta come il più potente V12 aspirato della storia della Casa del Toro, capace di sviluppare 770 CV e in grado di offrire un rapporto peso-potenza di ben 1,97 kg/CV. Secondo i dati dichiarati, questi numeri promettono una velocità massima pari a 350 km/h e uno scatto da 0 a 100 km/h bruciato in appena 2,8 secondi. La Lamborghini Centenario verrà distribuita ad un prezzo di partenza pari a 1,75 milioni di euro (tasse escluse), anche se tutti i 40 esemplari risultano già venduti ad altrettanti facoltosi clienti che riceveranno la vettura a partire dal prossimo autunno.