Giovedi 8 Dicembre

Juventus, Morata cambia idea: “Premier e Liga campionati adatti a me”

LaPresse/Daniele Bottallo

Alvaro Morata si dimostra abbastanza combattuto per il suo futuro: se ieri aveva dichiarato amore alla Juventus, oggi strizza l’occhio a Liga e Premier League

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Il dietrofront che non ti aspetti. Anche perché, solo ieri, erano arrivare parole d’amore nei confronti dei colori bianconeri: “io vorrei restare tanti anni alla Juventus, ma il futuro non dipende da me”. Alvaro Morata cambia idea e da un’altra versione ai microfoni di Marca: “Inghilterra e Germania sono i paesi in cui il mio stile di gioco potrebbe produrre di più, ma sto bene in Italia e alla Juventus mi sento a casa. La Premier mi piace molto come campionato, perché è molto attraente per un attaccante e meno tattico rispetto alla Serie A. Tornare a Madrid? Devo rimanere concentrato sul campo, ma ovviamente capita di pensare al futuro e la possibilità che ritorni è reale. Butragueno dice che sono parte della famiglia? Apprezzo molto, se una leggenda del Madrid e del calcio spagnolo parla così di te è inevitabile sentirsi apprezzati“.