Venerdi 2 Dicembre

Juventus, l’amarezza di Elkann: “grande gara, nonostante l’arbitro…”

LaPresse/Daniele Badolato

Dopo l’eliminazione dalla Champions League di ieri, parole al veleno quelle di John Elkann: “abbiamo dominato, nonostante l’arbitro”

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Rabbia e tanta amarezza. Al’indomani dell’eliminazione della Juventus in Champions League c’è tanta delusione intorno all’ambiente bianconero, che ha accarezzato l’impresa di eliminare il Bayern Monaco proprio all’Allianz Arena. Poi rete di Muller nel recupero e la beffa arrivata ai supplementari. Prima però alcune decisioni arbitrali che hanno fatto infuriare la Juventus: “L’elemento arbitrale è imprevedibile, c’è in tutte le partite, ma la Juve ha dimostrato di saper giocare bene nonostante gli arbitri... – le parole di John Elkann riportate da SportMediaset.it – se uno guarda quello che è accaduto a Torino e poi a Monaco, l’elemento arbitrale è stato un fattore sfavorevole”. Rabbia sì, ma anche tanto orgoglio nelle parole di Elkann: “Nonostante questo, stavamo vincendo: la Juve ha dimostrato che poteva farcela a prescindere dall’arbitraggio”. La Juve è una grandissima squadra, l’ha dimostrato dominando la gara contro il Bayern Sembrava una semifinale o una finale, come livello sportivo”.