Giovedi 8 Dicembre

Juventus, e se il tesoretto arrivasse da Bonucci? Chelsea e City pronte all’asta

LaPresse/XinHua

Chelsea e Manchester City pronte a scatenare un’asta per Leonardo Bonucci: la Juventus non sembra intenzionata a privarsi del suo difensore, ma…

Tutti pazzi per Leonardo Bonucci. Dopo aver ricevuto pubblicamente i complimenti di Pep Guardiola, per il difensore bianconero –  protagonista anche domenica scorso con un bellissimo gol all’Inter – continuano ad arrivare attestati di stima, sia pubblici che privati. Perché se Guardiola è pronto a fare il nome del difensore bianconero ai suoi nuovi dirigenti del City per la prossima stagione, Antonio Conte si è già portato avanti con il lavoro: Bonucci è il primo nome nella lista della spesa del Chelsea del prossimo anno, che vedrà proprio l’attuale Commissario Tecnico della Nazionale in panchina. Blues pronti a fare una follia per il difensore che proprio sotto la guida di Conte riuscì ad esplodere definitivamente, resta da convincere però la Juventus a privarsi di uno dei suoi punti fermi. Ma c’è un però.

Manchester City e Chelsea infatti sembrano pronte a scatenare una vera a propria asta per Bonucci, con la Juventus che alla fine – considerando anche che in rosa è presente un prospetto dall’avvenire assicurato con Rugani – potrebbe decidere di far partire il giocatore davanti ad una cifra monstre. Un eventuale tesoretto che poi verrebbe reinvestito per rinforzare il reparto offensivo, puntando dritto su Cavani. Nome che guarda caso piace molto anche al Chelsea di Conte: chissà che alla fine… un giocatore a testa e tutti contenti.