Mercoledi 7 Dicembre

Juventus, Dybala spaventa il Bayern Monaco: “sappiamo dove colpirli”

LaPresse/Daniele Badolato

L’attaccante bianconero mostra tutta la sua fiducia in vista della gara di ritorno contro il Bayern, sottolineando di saper dove colpire i tedeschi

Una stagione da incorniciare, costellata di gol e grandi prestazioni. Paulo Dybala si è definitivamente preso la Juventus e adesso prova a trascinarla verso gli obiettivi fissati ad inizio stagione.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il primo posto in campionato e la finale di Tim Cup sono già in tasca, l’ostacolo più alto si chiama Bayern Monaco e, per adesso, ostruisce la strada verso i quarti di Champions League. Dybala, però, crede nel passaggio del turno e lo dimostra ai microfoni di Sky Sport: “a Monaco sarà una sfida durissima, se giochiamo come sappiamo possiamo passare. Penso che sarà una Juve come abbiamo visto gli ultimi 30 minuti dell’andata. Dobbiamo essere aggressivi e non concedere gli spazi ai loro giocatori, perché sono troppo forti. Quindi dobbiamo cercare di fare la nostra partita. Difenderci, perché logicamente loro hanno un bel gioco. Quindi è difficile, però dobbiamo cercare di approfittare delle opportunità che avremo. Il Bayern è una squadra che gioca con quasi 4 attaccanti, quindi concederanno un pò di spazi che dovremo sfruttare per fare più danni possibili“.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Qualche giorno fa Paulo Dybala ha steso il Sassuolo con un preciso sinistro a giro, l’argentino spiega la genesi di questo colpo: “da dove nasce il mio sinistro a giro? Lo provo spesso durante l’allenamento. Sono cose che provo in settimana e che poi ovviamente cerco di riproporre durante la partita della domenica. È un colpo che mi piace, poi giocando a destra cerco sempre di rientrare sul mio piede e cerco di calciare sul secondo palo, magari più lontano dal portiere. Però se adesso dico queste cose i portieri vanno dall’altra parte e mi chiudono il tiro”.