Lunedi 5 Dicembre

Jeep Grand Cherokee Trailhawk: non chiamatelo SUV [FOTO]

La Jeep Grand Cherokee Trailhawk sfoggia un allestimento dedicato all’off road più duro, ma le finiture restano lussuose

Il brand americano specializzato in 4×4 ha svelato la nuova Jeep Grand Cherokee Trailhawk, versione sviluppata per l’off road più duro.  L vettura sfoggia alcune novità estetiche tra cui la mascherina anteriore a sette feritoie , r i ganci di traino rossi e i cerchi in lega da 18 o 20 pollici avvolti  da  pneumatici Goodyear con rinforzi in Kevlar.jeep-grand-cherokee-trailhawk_13

Tra le novità segnaliamo anche l’angolo d’attacco portato a 29,8°, ma se si elimina la parte bassa del paraurti può essere aumentato a 36,1°, mentre quello di uscita è pari a 22,8° e l’angolo di dosso di 27,1%, invece  si l’altezza minima da terra è di 274 mm. Non mancano ovviamente  la  trazione integrale Jeep Quadra-Drive II abbinata al differenziale autobloccante elettronico posteriore ELSD e alle sospensioni pneumatiche.jeep-grand-cherokee-trailhawk_21

All’interno troviamo rivestimenti in pelle nera e scamosciata con cuciture rosse in contrasti, mentre la plancia è impreziosita da inserti Piano Black, inoltre la dotazione di accessori vanta la presenza del  sistema multimediale Uconnect  con schermo da  8,4 pollici che  mostra anche funzionamento del sistema 4×4, l’altezza da terra e la modalità Selec-Terrain  che si è optata. La versione è disponibile con tutte le motorizzazioni.