Venerdi 9 Dicembre

Inter, tris al Palermo e scatto con vista sull’Europa: anche Icardi in gol

LaPresse/Spada

Dopo la bella prova in TIM Cup contro la Juventus, l’Inter ritrova il successo in campionato schiantando il Palermo: in rete Ljajic, Icardi e Perisic

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Una vittoria per rilanciare le speranze europee e dare continuità alla splendida gara di TIM Cup contro la Juventus. Bastano ventitré minuti all’Inter per indirizzare la gara contro il Palermo lungo i binari del successo: una rete di Ljajic all’undicesimo apre il match, capitan Icardi dodici minuti più tardi raddoppia con una bella rete da centravanti puro. Un gol per scacciare via le polemiche dopo il mancato impiego in Coppa Italia e per allontanare le voci che lo vedono lontano da Milano in futuro. E il Palermo? Spettatore non pagante. La formazione di Mancini rischia di dilagare con Ljajic, ma il serbo calcia alto dopo una bella azione personale. Proprio nell’ultima azione del primo tempo arriva a sorpresa il gol del Palermo: cross dalla desta che il ‘Mudo’ Vazquez devia con potenza e precisione.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Speranze rosanero che si riaccendono. Uno squillo che riapre inaspettatamente la gara, chiusa definitivamente dopo nove minuti dall’inizio del secondo tempo da Perisic: per il croato terzo gol negli ultimi quattro giorno, Coppa Italia compresa. La partita scorre via senza particolari emozioni, eccezion fatta per un’occasione a testa per Palacio e Vazquez. Per Mancini la quiete dopo la tempesta, l’Europa adesso non è più un miraggio.