Giovedi 8 Dicembre

Inter, ironia Mancini: “Brozovic ha mal di testa? Almeno ce l’ha. Ljajic? Niente vie di mezzo…”

LaPresse/Massimo Paolone

Ironia e battute nel corso della conferenza stampa della vigilia: Robert Mancini presenta così la sfida con la Roma

Sorridente e in gran forma, non sembra sentire il peso della pressione Roberto Mancini. Alla vigilia della sfida con la Roma di domani sera a San Siro con in palio una grande fetta di terzo posto, l’allenatore dell’Inter affronta diversi temi e non risparmia qualche battuta sui suoi giocatori. Iniziando dall’ex del match, Adem Ljajic:Abbiamo detto tanto di lui, sono certo che o farà una grande partita o farà una partita di merda: quando arriva da ex uno cerca sempre di fare una grande gara e spero che sarà così anche domani per Adem. I giocatori sanno che quella con la Roma è un match impostante,  ma non so se decisivo: ci sono ancora ventisette punti a disposizione, sono tanti, è tutto aperti”. Infine, da parte di Roberto Mancini una battuta simpatica sul centrocampista croato Brozovic, non in perfette condizioni fisiche e in dubbio per la sfida di domani: “Brozovic mi ha detto che gli fa un po’ male la testa, gli ho detto ‘sei fortunato, vuol dire che ce l’hai’. Icardi? Valuteremo”