Venerdi 9 Dicembre

Inter, il rilancio di Thohir: “fallimento? Macché! Ecco il nostro piano di sviluppo…”

Il Presidente dell’Inter Erick Thohir tranquillizza i tifosi nerazzurri sulle condizioni economiche del club e apre all’ingresso di nuovi soci sul mercato asiatico

Spada/LaPresse

Spada/LaPresse

Nessuna ombra sul futuro dell’Inter. A scacciare via le voci di un rischio fallimento intorno al club nerazzurro nel caso di mancata partecipazione alla prossima Champions League è direttamente il Presidente Erick Thohir. “Abbiamo un piano di cinque anni, puntiamo la Champions ma se non ce la faremo punteremo sull’Europa League. Stiamo lavorando tanto, è importante che i tifosi lo sappiano. I numeri che segnano la nostra spesa sul mercato ci dicono che andiamo bene per l’Europa League, mentre – rivela Thohir durante la conferenza stampa in cui è stato annunciato il rinnovo con lo sponsor Pirelli – arrivando in Champions League potremmo avere spazio per ulteriori innesti. C’è una strategia, non c’è rischio fallimento: sono arrivati tanti giocatori nuovi e come management abbiamo sostenuto il progetto in ogni passo”.

thohir-sede-interThohir apre poi all’ingresso di nuovi soci: “Sui partner asiatici, ho già detto che non abbiamo fretta. Se troveremo partner cinesi firmeremo altrimenti andremo avanti così: dovremo essere molto più aperti in Asia, è lì il nostro futuro; i dati della Cina mi dicono nella top 10 l’Inter è presente per numero di tifosi, in Cina siamo i numeri uno”, le parole del presidente nerazzurro riportate a TuttoMercatoWeb.