Sabato 3 Dicembre

Infortunio Bonucci, la Juventus in ansia: le ultimissime

LaPresse/ Fabio Ferrari

Sale la preoccupazione in casa Juventus per capire la reale entità dell’infortunio di Leonardo Bonucci: tra poche ore nuovi accertamenti

Una serata iniziata male e finita ancora peggio. La disfatta azzurra contro la Germania si è materializzata minuto dopo minuto senza nessuna speranza di inversione di rotta, la sfida ai tedeschi potrebbe avere ripercussioni ben più gravi del già pesante poker subito. Al minuti 61, infatti, Leonardo Bonucci è costretto a uscire dal campo per un infortunio: un movimento innaturale, a prima vista si teme per una distorsione al ginocchio, poi si parla di possibile contrattura, poi di stiramento. “Vediamo ciò che dirà la risonanza domani mattina. Contrattura alla coscia? È tutto possibile, ho sentito scrocchiare. Ho avuto una fitta”, le parole del difensore bianconero ai microfoni di Rai Sport. Uno stop, solo oggi dunque si capirà la reale entità dell’infortunio, che mette in ansia la Juventus per il finale di stagione: se si trattasse di un leggero stiramento i tempi di recupero potrebbero non superare i venti giorni, cosa ben diversa invece se ad aver riportato lesioni è il ginocchio del giocatore. Nella più sfortunata delle ipotesi, infatti, si potrebbe parlare anche di stagione finita. Agli esami l’ultima parola, ma in casa Juventus la preoccupazione è davvero alta.