Lunedi 5 Dicembre

Il ricordo durante Inghilterra-Olanda, il calcio piange Cruyff. Il figlio: “mio padre è di tutti”

LaPresse/Xinhua

Nuova testimonianza d’affetto per Johan Cruyff: al minuto quattordici dell’amichevole tra Inghilterra e Olanda lo stadio si alza in piedi e lo ricorda

action press Lapresse

action press Lapresse

Wembley, amichevole tra Inghilterra e Olanda. Al minuto quattordici, tutto si ferma: pubblico che si alza in piedi e applaude a scena aperta in ricordo del genio Johann, scomparso solo una settimana fa. Commemorazione toccante, sentita, nessun gesto di facciata. Un affetto che travolge anche la famiglia di Cruyff, inondata di testimonianze di affetto e vicinanza dopo la grave perdita: “E’ un momento triste per la mia famiglia, ma parlo anche a nome di mia madre e mia sorella. Volevamo un funerale ristretto ai parenti, ma è ovvio che mio padre non è solo nostro. Ma resterà di tutti”, le toccante parole rilasciate nei giorni scorsi da dal figlio Jordy. Il calcio continua a piangere uno degli uomini che lo hanno rappresentato al meglio: ancora una volta addio Johann, genio destinato a rimanere immortale.