Martedi 6 Dicembre

Honda NSX, la Casa dell’Ala studia la versione estrema Type-R [FOTO]

La futuristica Honda NSX potrebbe essere declinata in una variante ancora più sportiva denominata Type-R, caratterizzata da una massa più leggera e dalla sola trazione posteriore

Il debutto della nuova Honda NSX ha rinverdito i fasti dell’omonima supercar giapponese lanciata negli anni ’90, capace di competere con vetture del Calibro di Ferrari, Porsche e Lamborghini. Ora però, le ambizioni della Casa dell’Ala sembrano farsi ancora più grandi, vista l’intenzione di realizzare una versione ancora più estrema denominata  NSX Type-R.Honda NSX (6)

L’attuale generazione della Honda NSX sfrutta una sofisticata meccanica ibrida che combina la potenza del 3.5 V6 biturbo, montato longitudinalmente in posizione centrale, alla forza di ben 3 motori elettrici. ll primo motore elettrico risulta collegato alle ruote posteriori, mentre gli altri due danno la loro spinta all’asse anteriore, ottenendo così la trazione integrale, mentre il tutto risulta gestito dal nuovo cambio 9 marce a doppia frizione.  La potenza totale ottenuta risulta pari a 550 CV scaricata sulle quattro ruote motrici tramite il torque vectoring che ottimizza la potenza fornita sulle singole ruote per migliorare l’handling e la dinamica dell’auto.Honda NSX (8)

Ora però, secondo indiscrezioni, la Casa del Sol Levante potrebbe lanciare una versione Type-R in edizione limitata, alleggerita di ben 100 kg sui 1.725 kg totali grazie all’eliminazione  dei motori elettrici e dotata esclusivamente della trazione posteriore. In questo modo si otterrebbe una sportiva “vecchio stile”, capace di offrire un piacere di guida unico ed estremo, sempre se si riesca a dominare tutta la cavalleria disponibile sprigionata sull’asse posteriore.