Martedi 6 Dicembre

Giovinco, messaggio a Conte: “mister, cambia idea! Sogno la Nazionale”

LaPresse/Reuters

Stella dell’MLS con addosso la maglia dei Toronto, Sebastian Giovinco sogna la chiamata del’Italia per il prossimo Europeo. E lancia un messaggio a Conte…

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Dal Canada alla Francia, giro del mondo con scalo azzurro Nazionale. “A Toronto sto benissimo Mi manca un po’  l’ambiente della serie A, ma al momento non ho nessuna intenzione di muovermi da qui. La Nazionale? Ci penso. Qualcuno diceva che non ci sarei più tornato, invece qui ho fatto buone cose e sono stato richiamato”, parla così ai microfoni della Gazzetta dello Sport Sebastian Giovinco. Il fantasista ex Juventus, divenuto una stella in MLS, non nasconde il suo sogno azzurro: una chiamata da parte di Antonio Conte per il prossimo Europeo che di disputerà a giugno in Francia, sarebbe per Giovinco una gioia davvero grande. Ma, come dichiara lui stesso, da conquistare sul campo… “Il mister mi ha detto che non si pone limiti e dunque so che dipenderà da me meritarmi la convocazione. Il mister ha già le sue idee, ma tre mesi di tempo sono sufficienti per fare dei cambiamenti. Io in ballottaggio con Zaza e Immobile? Meglio essere in discussione. Se sarò chiamato e se scenderò in campo il mister mi farà giocare come seconda punta”.