Venerdi 2 Dicembre

Fiorentina, non si placa la rabbia di Zarate: nuovo attacco contro la squalifica [FOTO]

LaPresse/Massimo Paolone

Mauro Zarate, attaccante argentino della Fiorentina, continua la sua battaglia personale contro la squalifica di tre giornate ricevuta dopo la reazione su Murillo

Il contrattacco di Mauro Zarate. All’attaccante argentino della Fiorentina non è proprio andata giù la squalifica di tre giornate ricevuta dopo il fischio finale della sfida di campionato vinta contro l’Inter, una sanzione arrivata dopo una reazione sul colombiano Murillo. Fin da subito Zarate ha ammesso di aver sbagliato ma allo stesso tempo ha dal primo minuto contestato la severità della decisione (tre giornate di squalifica appunto) del Giudice Sportivo. Una rabbia, quella di Zarate, che ieri sera è aumentata ancora di più. Il motivo? Presto spiegato… Durante la semifinale di Coppa Italia tra Inter e Juventus, il croato Perisic è stato protagonista di un episodio simile su Cuadrado: una stretta per il collo che l’arbitro ha sanzionato con il cartellino giallo, facendo scatenare l’ironia del web di fede Viola. E la rabbia di Zarate che su Twitter ha lanciato questo messaggio con tanto di foto allegata: “¡¡¡¡¡AMMONIZIONE!!!!!Se c’era qualche dubbio adesso non c’è più !! Troppo evidente’.