Sabato 10 Dicembre

FIFA, la rivoluzione di Infantino: “sì a Mondiale a 40 squadre. Ecco il perché…”

LaPresse/Reuters

Dopo aver annunciato l’avvio della sperimentazione della moviola in campo, il Presidente della FIFA Giann Infantino annuncia l’idea di un Mondiale a 40 squadre

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Moviola in campo ma non solo, ma rivoluzione all’interno del mondo del calcio sembra essere solo all’inizio. “Sono convinto che l’allargamento del Mondiale a 40 squadre sia una buona cosa dal punto di vista sportivo, popolare e commerciale: cercherò di convincere tutti della mia idea”, è questo il pensiero del nuovo Presidente delle FIFA Gianni Infantino, che ha reso pubblica la propria idea dopo l’Esecutivo della FIFA tenutosi a Zurigo. “Non sono un dittatore – le parole riportate da una nota ANSA – Ma quando ho un’idea in testa, cerco di convincere i miei interlocutori della sua bontà. Ho passato metà della vita a discutere con i club e alla fine abbiamo sempre trovato un accordo. L’idea non è ancora stata vagliata, ma il piano comincerà ad essere studiato attentamente sin dalla prossima riunione, a maggio a Città del Messico”. La rivoluzione è appena cominciata…