Domenica 4 Dicembre

F1, Vettel e Raikkonen scontenti dopo le prime libere in Australia

LaPresse

Sebastian Vettel e kimi Raikkonen guardano già a domani, con la speranza che le condizioni meteorologiche siano migliori di oggi a Melbourne

La stagione 2016 di F1 è finalmente iniziata: i piloti sono saliti a bordo delle loro monoposto per le prime sessioni libere dell’anno, a Melbourne. Nonostante le tante aspettative create attorno alle Ferrari, e i tanti obiettivi dalla “Rossa” stessa stabiliti, le cose in pista oggi sembrano non essere cambiate. Il più veloce è Lewis Hamilton. Nella prima sessione Sebastian Vettel, a causa delle condizioni meteo avverse, tanta pioggia e tanto vento, non è riuscito a registrare nessun crono, mentre nella seconda ha chiuso con l’ottavo miglior tempo.

Lapresse/Reuters

Lapresse/Reuters

Non credo che sia completamente persa, abbiamo fatto qualche giro ma in ottica della gara probabilmente si, è stata una giornata persa. Credo che tutti aspettavamo oggi e poi oggi non abbiamo praticamente girato quindi aspettiamo domani, speriamo di trovare un po’ di sole“, ha dichiarato il pilota tedesco ai microfoni di Sky. E’andata meglio a Kimi Raikkonen invece, che ha chiuso la seconda sessione di libere col terzo miglior tempo, alle spalle di Hulkenberg e Hamilton.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

“La macchina era la stessa che abbiamo guidato nei test, nessun cambiamento in particolare. Ci sono state condizioni particolari per tutti, era la prima volta che guidavamo questa macchina sotto la pioggia. Non ci saranno soltanto ferrari e mercedes nel circuito, ma non si può sapere come saranno le condizioni meteorologiche, ci saranno anche le nuove qualifiche domani. Dobbiamo vedere come si svolgeranno le cose, sarà la prima volta, potrà essere insidiosa per molti, speriamo di azzeccare tutto“, ha spiegato Raikkonen.