Sabato 10 Dicembre

F1, Lewis Hamilton verso il Bahrain e sulle nuove regole: “piloti maggiormente coinvolti”

LaPresse/Reuters

Lewis Hamilton pronto per il Gran Premio del Bahrain: il campione del mondo in carica eccitato per questa nuova sfida

La stagione 2016 di F1 è iniziata: i piloti si sono sfidati per la prima volta due settimane fa a Melbourne e, dopo la pausa pasquale, si preparano per il Gran Premio del Bahrain, che andrà di scena domenica, alle 17.00 italiane. Emozionato e pronto a far meglio di Melbourne il campione del mondo in carica Lewis Hamilton.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Sono emozionato al pensiero di avere altre gare come quella di Melbourne. Ci saranno altri weekend in cui saremo a pochi secondi dalla Ferrari, gare in cui saremo ruota a ruota e gare dove potrebbero essere davanti. Quando accadrà non lo sapremo e questo è eccitante“, ha dichiarato il pilota Mercedes. “Ho una buona sensazione, il mio ritmo era buono, sono stato davanti a tutti per tutto il fine settimana fino a quando la gara è iniziata, quindi sono fiducioso nel dirigermi verso il Bahrain, dove ho vinto nelle ultime due stagioni, e ripeter lo stesso risultato sarebbe grande!“, ha aggiunto Hamilton che sulle novità introdotte in questa stagione poi dice: “c’è stato un gran parlare di regole e penso che i piloti dovrebbero essere maggiormente coinvolti nel processo decisionale. Non è nostro compito elaborare idee ma tutti noi abbiamo opinioni diverse in ogni caso. Ma personalmente, penso che abbiamo bisogno di più aderenza meccanica e meno scia che venga fuori dalla parte posteriore delle vetture in modo che possiamo avvicinarsi e superare“.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Non ha senso darci una penalità di cinque secondi sul giro. Noi dobbiamo solo guidare più veloce. Io parlo come qualcuno che ama questo sport e ama le corse e non ho tutte le risposte. Ma so che i cambiamenti che stanno facendo non ci daranno corse migliori“, ha concluso il pilota britannico.