Venerdi 9 Dicembre

F1, la Pirelli svela: “la scelta degli pneumatici assomiglia ad una mano di poker”

LaPresse/Photo4

Paul Hembery, direttore motorsport Pirelli, prova ad analizzare le scelte dei team in vista dell’esordio stagionale di Melbourne

Pochi giorni ancora e, sul circuito Albert Park di Melbourne, ci sarà l’atteso via della nuova stagione di Formula 1. Tante novità nei regolamenti, dal nuovo format di qualifiche alle mescole degli pneumatici che, quest’anno, annoverano anche la supersoft.

Paul-Hembery Le strategie delle scuderie saranno molto differenti come sottolinea Paul Hembery: “con i notevoli cambiamenti regolamentari rispetto al 2015, ci aspettiamo che le opzioni in termini di strategia si amplino in modo considerevole, con più possibilità non solo per ciascun team ma anche per i singoli piloti” sottolinea Paul Hembery, tramite un comunicato ufficiale Pirelli, in vista del GP d’Australia 2016 di F1. “In effetti, le scelte tattiche per l’Albert Park sono iniziate già lo scorso anno, quando ogni squadra ha nominato i suoi pneumatici: solo di recente, come in una mano di poker, tutti hanno finalmente mostrato le loro carte. Domenica pomeriggio a Melbourne vedremo chi ha fatto le scelte giuste”.