Venerdi 9 Dicembre

F1 – Incidente Alonso, la McLaren fa chiarezza sulla questione sedile: “ha fatto bene il suo lavoro”

LaPresse/Reuters

Un portavoce della McLaren sottolinea come il sedile della monoposto di Alonso abbia assorbito bene l’urto, facendo il suo lavoro

Il Bahrain chiama, Fernando Alonso risponde presente. Australia dimenticata e futuro tutto da scrivere per il pilota della McLaren-Honda che ha superato al meglio i postumi dell’incidente occorsogli a Melbourne e adesso è pronto a scendere in pista per riprendere confidenza con la propria monoposto.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Prima di poter risalire in macchina, però, Alonso dovrà sottoporsi alle visite mediche della Fia per ricevere l’ok per correre. Se l’esito sarà positivo, il pilota spagnolo avrà disco verde per partecipare al Gp del Bahrain, dove utilizzerà una nuova scocca e un nuovo sedile, visto che il vecchio che si era incrinato all’altezza della spalla. Proprio con riferimento al sedile, un portavoce della McLaren spegne le polemiche nate intorno a questa vicenda: “il fatto che il sedile si sia incrinato, ma non rotto, significa che ha fatto bene il suo lavoro. Nello specifico, si è flesso in modo perfetto, come era previsto che facesse, e ha assorbito efficacemente l’energia dell’incidente“.