Sabato 10 Dicembre

F1, i vertici Mercedes bacchettano Ecclestone: “come può, da proprietario, parlar male del circus?”

LaPresse

Dieter Zetsche, ad del Gruppo Daimler, si scaglia contro Ecclestone per alcune sue pesanti dichiarazioni espresse contro la Formula 1

Duro attacco di Dieter Zetsche a Bernie Ecclestone, protagonista di un comportamento infelice nei confronti della Formula 1, tacciata di essere al suo punto più basso di sempre.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Dal vertice Mercedes queste parole non potevano passare sotto traccia e così, l’ad del Gruppo Daimler è intervenuto per bacchettare il proprietario della Fom durante la presentazione della nuova Classe E, in Portogallo. “Al Salone dell’Auto di Ginevra – dice Zetsche – io non mi sarei mai sognato di andare sul palco a dire che non avrei mai guidato una Mercedes e che non avrei invitato i nostri clienti ad acquistarle. Non riesco a capire come possa una persona, che non è soltanto l’amministratore delegato, ma anche un proprietario, parlar male di quel prodotto. Davanti ad aspetti non graditi si dovrebbe discuterne privatamente per trovare delle soluzioni, non con esternazioni pubbliche“. Un ragionamento logico che purtroppo è sfuggito ad Ecclestone, capace di sottolineare come lui stesso non spenderebbe i suoi soldi per portare la propria famiglia a guardare un Gran Premio. Lo spettacolo di questi primi test sembra smentirlo, attendiamo la gara a Melbourne per avere le definitive risposte.