Mercoledi 7 Dicembre

F1 – Felipe Massa, la stagione 2016, le nuove qualifiche e il sogno Schumacher: “vorrei averlo qui”

LaPresse

Felipe Massa pronto per la stagione 2016 di F1: tanto ottimismo e un piccolo desiderio su Michael Schumacher

Si stanno svolgendo a Barcellona gli ultimi test della F1 in vista dell’esordio stagionale previsto per il 20 marzo in Australia. I piloti tornano in pista per provare le loro monoposto e capire su cosa lavorare ancora per migliorare e arrivare competitivi al primo Gran Premio della stagione. Tutto pronto in casa Williams dove Felipe Massa rimane con i piedi per terra ma punta ad un ottimo terzo posto.

LaPresse

LaPresse

Siamo ancora qui a ritornare nel lavoro a preparare l’anno. L’inverno è stato un po’ estate per me perchè ero in brasile, con la famiglia e gli amici, ma adesso sono pronto, mi sono allenato tanto, sono veramente preparato per iniziare un altro campionato, che spero vada bene. Capire come funziona la macchina, se tutti i numeri che vedono qui gli ingegneri sono esattamente quelli che vedono a casa nella galleria del vento, e poi quello che sentiamo in pista che è un momento importante per preparare tutto“, ha dichiarato il pilota Brasiliano ai microfoni di Sky. “Spero che possiamo fare un altro campionato competitivo, un po’ di più di quello che abbiamo fatto fino adesso. Sto lavorando per tornare a vincere, spero di poter lottare per il terzo posto“, ha continuato l’ex ferrarista.

LaPresse

LaPresse

Felipe Massa è positivo per questo Mondiale che sta per iniziare ma è consapevole della superiorità di Mercedes e Ferrari: “la nuova Williams è una buona macchina, ma secondo me questa Mercedes è una macchina che vola perchè abbiamo visto quello che hanno fatto fino adesso, nelle prove, il numero di giri che hanno fatto, il tempo, la consistenza che c’ha la macchina. E’ veramente di più di tutte le altre squadre. Forse la Ferrari può essere anche un’altra squadra che cresce di più e arriva più vicino alla Mercedes, però di quanto non lo so ancora. Penso che possiamo fare un buon campionato. Sappiamo che non è facile ma vogliamo ridurre il gap con la Mercedes e la Ferrari“, ha aggiunto il pilota della Williams.

 LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Inevitabile poi parlare di quella che si prospetta essere la sfida dell’anno, quella tra Mercedes e Ferrari: “penso che non sarà facile battere la Mercedes, la Ferrari forse è la squadra più vicina a riuscirci, ma non sarà facile. Dobbiamo avere una qualifica dove tutti hanno la stessa benzina, le stesse gomme per vedere dove siamo esattamente. Forse la Ferrari è la squadra che ha più possibilità“, ha spiegato Massa. Il pilota brasiliano commenta anche le nuove qualifiche: “penso che sarà più divertente per la gente a casa, ci sarà più caos e pressione per noi, un po’ più di tranquillità per le macchine più forti. Penso che nelle squadre in mezzo succederà di tutto e magari per la gente che è a casa sarà divertente, per noi sarà un po’ più complicato. Ma se è positivo per la F1 allora va bene“.

lapresse

lapresse

Infine un pensiero per il suo ex compagno di squadra Michael Schumacher, col quale ha passato momenti indimenticabili e dal quale ha imparato tanto: “lui è stato un compagno importantissimo per me ma anche una scuola per me che mi ricordo bene quello che ho imparato insieme a lui. Io sono stato sempre molto rispettoso di tutto quello che è successo. Non penso che sia giusto parlare, penso sia giusto aspettare che sia la famiglia a rispondere alle cose. Io sento quello che sentite anche voi, però prego che le cose tornano, perchè sarebbe bello averlo qui a guardare la gara, un posto dove ho sempre visto lui“, ha concluso Felipe Massa.