Giovedi 8 Dicembre

Eto’o, guerra alla Sampdoria:”io, galantuomo trattato male. Club inadempiente da 9 mesi”

LaPresse/Iannone

Samuel Eto’o, oggi attaccante dell’Antalyaspor, annuncia una guerra contro la Sampdoria, sua ex squadra:: “il club è inadempiente da nove mesi”

Un amore che potrebbe portare con sì uno strascico amaro. Samuel Eto’o, da questa estate attaccante dell’Antalyaspor fa tremare la Sampdoria. Con una telefonata a ‘Il Secolo XIX’, infatti, il camerunense porta alla luce una situazione che – se confermata – potrebbe causare l’ennesimo polverone all’interno del club blucerchiato, protagonista di una stagione sempre più travagliata sia in campo che fuori. “C’è una situazione scomoda tra me e il club, questa telefonata – le parole infuocate di Samuel Eto’o – serve per annunciare che entro poche ore convocherò una conferenza stampa che potrà risultare sgradevole per i tifosi doriani ma che in realtà è doverosa. Io vorrei che fosse chiaro che sono stato sempre un galantuomo con la Sampdoria, così come sono stato trattato da tale, il punto è che ora c’è una grave inadempienza visto che sono nove mesi che aspetto e ho perso la pazienza…”. Un caso in piena regola, la cui esplosione potrebbe fare molto rumore: la Sampdoria alle prese con la grana Eto’o.