Giovedi 8 Dicembre

Empoli, il mea culpa di Tonelli: “sbagliando si impara”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Dopo il gesto delle manette che gli è costato tre giornate di squalifica, Lorenzo Tonelli ammette di aver capito l’errore

Il gesto delle manette dopo una decisione arbitrale non condivisa. Cartellino rosso ricevuto nella gara contro il Sassuolo e Lorenzo Tonelli che abbandonando il campo fa il gesto delle manette in segno di disappunto. Una reazione che al difensore dell’Empoli è costata carissima: tre giornate di squalifica, confermate anche dopo il ricorso presentato dalla squadra toscana. E quest’oggi, il mea culpa dello stesso Tonelli: “sbagliando si impara…”, il laconico commento affidato a Facebook. Per l’Empoli che domani affronterà il Genoa senza uno dei suoi uomini cardine, sicuramente una perdita molto grave. Un errore, dunque, ammesso dal difensore stesso, seguito a gennaio da Napoli, Fiorentina e Roma e che in estate con ogni probabilità lascerà l’Empoli. Ma per il grande salto certi comportamenti vanno eliminati, ma Tonelli lo ha già capito…

Sbagliando si impara ….

Pubblicato da Lorenzo Tonelli su Venerdì 4 marzo 2016