Domenica 11 Dicembre

Doping: ancora un caso di Meldonium in Russia, positivo un pallanuotista

La Russia ancora nell’occhio del ciclone: un altro atleta positivo al Meldonium

Non c’è pace per lo sport russo che oggi registra gli ennesimi casi di positività al meldonium. Dopo i due pistard Anastasia Chulkova, oro ai Mondiali del 2012 nella corsa a punti, e Pavel Yakushevsky, ex bronzo europeo, è la volta del pallanuotista Alexei Bugaychuk, positivo in occasione gli ultimi Europei. Quello del giocatore della Dinamo Mosca è il primo caso nella pallanuoto. Lo scorso venerdì il ministro dello Sport russo, Vitaly Mutko, aveva confermato che già 27 atleti erano stati trovati positivi alla sostanza che è stata vietata dalla Wada dallo scorso 1 gennaio. Fra i casi che più hanno fatto rumore quelli di Maria Sharapova e Yulia Efimova. (ITALPRESS).