Giovedi 8 Dicembre

Crotone: ecco dove nascono i campioni del futuro

LaPresse/Francesco Mazzitello

A Crotone crescono i migliori calciatori italiani

Eccoli scendere in campo. Sono appena usciti dal tunnel degli spogliatoi. Indossano le maglie della loro squadra. Sono giovani e belli. E soprattutto sono una grande squadra. I tifosi, sugli spalti, urlano a squarciagola i loro nomi. Alessandro Florenzi. Federico Bernardeschi. Danilo Cataldi. Graziano Pellè. Nicola Sansone. Tanta roba davvero questa squadra. Tutta italiana. Anzi, di più. Perché a ben guardare, questo “dream team” ha qualcosa in comune che forse a prima vista sfugge. Tutti hanno giocato in Calabria, a Crotone. Perché è a Crotone che crescono i migliori calciatori italiani, o almeno così dicono i fatti. E i risultati. Vivai, struttura, lungimiranza. Questo serve oggi, questa è Crotone. Che mette sugli scudi Antonio Galardo con le sue 400 e passa presenze, e Andrea Deflorio con i suoi gol. Ma il Crotone sta già camminando nel futuro. A modo suo. Coi piedi ben piantati a terra. E con giocatori come Capezzi, Ricci e Budimir che iniziano a brillare di luce propria. E siamo certi che saranno loro a illuminare con la loro luce le prossime notti trascorse a parlare di calcio dalla gente di Crotone.