Sabato 10 Dicembre

Coppi&Bartali: tappa e maglia al russo Firsanov bene Ravasi

Tappa e maglia al russo Firsanov che vince la frazione più insidiosa. Nocentini a 42” dal vincitore è ora 8^ nella generale.Test importante per l’azzurro U23 Ravasi

E’ di nuovo la Russia ad imporsi alla Settimana Internazionale Coppi&Bartali. Nella seconda tappa, la più insidiosa con ben cinque Gran Premi della Montagna, da Riccione a Sogliano al Rubicone (150km), il russo Sergey Firsanov  (Gazprom Rusvelo) vince al traguardo imponendosi con 14” di vantaggio sul gruppetto degli inseguitori regolato da Finetto, secondo all’arrivo e da Gianni Moscon, terzo al traguardo. Rinaldo Nocentini, capitano degli azzurri, chiude la sua gara in quattordicesima posizione a 42” dal vincitore.

RavasiMentre per l’altro scalatore azzurro, il giovane Edward Ravasi, la tappa è stata anche un test di condizione:“era tanto tempo che non facevo gare così intense e mi è servito per testare la condizione. Il mio compito era quello di affiancare Nocentini, uomo di grande esperienza, per poter carpire il più possibile” dice l’azzurro Ravasi. Con questo arrivo in salita la generale, guidata di nuovo dalla formazione russa con Firsanov , vede comunque dei cambi ai vertici: secondo a 7” è Mauro Finetto (Unieuro) e terzo Gianni Moscon (Team Sky) a 19”. L’azzurro Nocentini sale all’ottava posizione a 45” dal leader e a 26” dal podio. Oggi terza frazione da Calderara di Reno. Località Bargellino a Crevalcore (172 km). È la frazione più piatta della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo Banca Interprovinciale e si sviluppa su una prima parte in linea ed una seconda in circuito di Crevalcore di 12,2 chilometri piatti come un biliardo che i corridori dovranno affrontare per 9 volte.

Ordine di arrivo tappa odierna:

  1. FIRSANOV Sergey (RUS) 1982 GAZ GAZPROM RUSVELO 3:51’51 10
  2. FINETTO Mauro (ITA) 1985 UNI UNIEURO WILIER 3:52’06 15 6
  3. MOSCON Gianni (ITA) 1994 SKY TEAM SKY 3:52’08 17 4
  4. NOCENTINI Rinaldo (ITA) 1977 ITA NAZIONALE ITALIANA 3:52’33 42
  5. RAVASI Edward (ITA) 1994 ITA NAZIONALE ITALIANA 3:53’24 1’33