Mercoledi 7 Dicembre

City, Guardiola ‘spinge via’ Yaya Tourè: Juve, Psg e Bayern sulle sue tracce

LaPresse/PA

Il manager dell’ivoriano annuncia che non ci sono contatti con il City per il rinnovo del contratto: per Tourè è ora di dire addio alla Premier

L’Inter lo segue da più di un anno, Roberto Mancini sarebbe felice di affidargli il suo centrocampo, ma per Yaya Toure dovrà fare i conti con le grandi d’Europa. Secondo il “The Sun“, infatti, sul centrocampista ivoriano del Manchester City c’è l’eterna rivale, la Juventus, ma anche Psg e Bayern Monaco.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Il tabloid britannico non inserisce l’Inter tra le pretendenti al 32enne giocatore, ma i nerazzurri già la scorsa estate provarono a ingaggiarlo. L’agente di Yaya Tourè, Dimitri Seluk, ha apertamente parlato di trattative con altri club dal momento che il Manchester City non ha fatto passi avanti per il rinnovo del contratto, in scadenza a giugno. “A partire da questo momento – le parole del procuratore dell’ivoriano riportate dal Mundo Deportivo – cominceremo a parlare con diversi club in vista della prossima stagione. Il City non ha fatto nulla di concreto per cercare un accordo sul rinnovo e crediamo che sia arrivata l’ora di metterci sul mercato. Yaya ha dato tutto per il club“. Sul divorzio tra il ManCity e l’ivoriano determinante l’arrivo di Pep Guardiola che già a Barcellona aveva avuto, ricorda il quotidiano catalano “Mundo Deportivo” problemi sia con il giocatore che con il suo procuratore. (ITALPRESS).