Lunedi 5 Dicembre

Ciclismo, Valverde pensa già al Giro: prime ricognizioni sulle strade italiane

EFE/LaPresse

In attesa della Milano-Sanremo, Alejandro Valverde sta già svolgendo ricognizioni di alcune tappe della corsa italiana

Dopo le fatiche della Tirreno-Adriatico, Alejandro Valverde torna subito in sella per prepararsi al Giro d’Italia che quest’anno lo vedrà per la prima volta ai nastri di partenza. Le ambizioni sono alte, le aspettative pure e, per questo motivo, il ciclista murciano sta già svolgendo ricognizioni di alcune tappe della corsa italiana per farsi trovare pronto per questo entusiasmante debutto. Insieme al costaricano Amador, il corridore della Movistar ha percorso sia il tragitto che caratterizza la 14esima tappa (da Alpago a Corvara in Badia con 5.300 metri di dislivello) e quello su cui si svolgerà la cronoscalata dell’Alpe di Siusi (15/a tappa). Dopo questo impegnativo allenamento, sabato Alejandro Valverde sarà al via della Milano-Sanremo dove avrà come compagno di squadra, tra gli altri, Lobato e Betancur, al rientro dopp ben 293 giorni di stop. Assente, come già anticipato, Tom Dumoulin che verrà sostituito da Bert De Backer.