Lunedi 5 Dicembre

Ciclismo, inedito via per la Milano-Sanremo: sole e caldo dopo anni di neve, pioggia e vento

LaPresse/Fabio Ferrari

Sole e caldo alla Milano-Sanremo: non accadeva da anni

I ciclisti sono partiti: è iniziata questa mattina la 107esima edizione della Milano-Sanremo. Un clima inedito quest’anno: dopo anni di neve, pioggia e vento infatti a caratterizzare il percorso, di 291km che porterà i corridori da Milano a Sanremo, c’è il caldo sole e un clima mite. Tanti i big che hanno deciso di correre questa Classica di Primavera, tra questi anche il campione del mondo Peter Sagan, che alla partenza ha dichiarato ironico: “per adesso mi sento bene, tra trecento chilometri non lo so“. A cercare riscatto dopo quanto accaduto alla Tirreno-Adriatico è invece Vincenzo Nibali, pronto a “far saltare il banco” sul Poggio. Da non sottovalutare inoltre Elia Viviani, Cavendish, Van Avermaet e Fabian Cancellara. L’arrivo è previsto intorno alle 17 in Via Roma a Sanremo. Si prospettano 291 km di lotte, battaglie e, soprattutto, tanto sudore.