Sabato 10 Dicembre

Caso Sharapova – Andy Murray categorico: “se prendi un farmaco illegale devi essere squalificato”

LaPresse/PA

Andy Murray interviene sul caso Sharapova, dichiarando che l’uso improprio di un farmaco, comporta una necessaria squalifica

A 5 giorni dall’inizio della valanga di notizie e casi di doping che ha colpito lo sport russo, anche Andy Murray ha voluto dire la sua in merito al caso più eclatante nel mondo del tennis: lo stop della numero 7 al mondo Maria Sharapova, trovata positiva al Meldonium. “Non sta a me decidere la pena, ma se fallisci un controllo antidoping devi essere squalificato“, così Andy Murray parlando con i giornalisti al torneo di Indian Wells a proposito del caso Sharapova. “Se prendi un farmaco e non lo utilizzi per quello per cui è stato pensato, e quindi non è necessario, allora lo usi soltanto per il miglioramento delle prestazioni. E non credo che questo sia giusto“, ha concluso il tennista britannico. Murray ha poi etichettato come “strana” la decisione della Head, casa fornitrice di racchette, di prolungare il contratto con Sharapova proprio in questo momento.