Domenica 11 Dicembre

Cartoline dalla A – Poker Juventus, colpi esterni di Carpi e Chievo: frena la Fiorentina

LaPresse/Daniele Badolato

La Juventus domina il derby con il Torino e scatta in classifica: cambia lo scenario salvezza dopo il colpo esterno del Carpi sul Verona. Frenano Sassuolo e Fiorentina

La cartolina della 30esima giornata di Serie A arriva come prevedibile da Torino. Il derby della Mole è la gara più attesa della giornata e a sorridere è ancora una volta la Juventus. La formazione di Allegri, oltre a festeggiare il nuovo record d’imbattibilità di Buffon adesso a 974’, porta a casa tre punti importantissimi in vista della corsa Scudetto: Pogba e Khedira indirizzano la gara nei binari bianconeri, Bellotti su rigore accorcia le distanze, poi, dopo il brivido del gol annullato a Maxi Lopez, una doppietta di Morata (entrato al posto di Dybala, nuovo problema muscolare) dà il via alla festa juventina.

Si accende anche la corsa salvezza: la vittoria del Carpi a Verona contro l’Hellas profuma tanto di Serie A, ottimo punto conquistato anche dal Frosinone che frena le ambizioni Champions della Fiorentina. Esordio con pareggio al Mapedi Stadium per De Canio, tra la sua Udinese e il Sassuolo finisce 1-1. Altro colpo esterno quello de Chievo: una rete di Meggiori regala il successo al Chievo sulla Sampdoria. Scenario salvezza dunque ancora tutto da decifrare.

I risultati del pomeriggio di Serie A

Frosinone-Fiorentina: 0-0

Sampdoria-Chievo: 0-0

Sassuolo-Udinese: 1-1

Torino-Juventus: 1-4

Verona-Carpi: 1-4